Archivio

Archivio per giugno 2009

Un libro di Sennett sull’uomo artigiano

26 giugno 2009

copertina

Richard Sennett, L’uomo artigiano

Feltrinelli, 2008, pp. 311, euro 25.

Per leggere la RECENSIONE DI ANTONIO CASTAGNA apparsa sul sito “Polemos.it”.

Gestire i conflitti

26 giugno 2009

Polemos è una scuola di formazione e studi sui conflitti.
Scuola è ogni situazione in cui si esprime l’educazione, l’atto di educare, del lasciare emergere le diversità specifiche e distintive di ognuno con un contenimento e una guida autorevoli.
L’apprendimento che emerge dalla relazione è un continuo processo di elaborazione del conflitto.
Polemos è quindi un luogo di incontro, studio, ricerca ed educazione sugli aspetti intrapsichici, interpersonali, gruppali, collettivi e istituzionali del conflitto.
Nel sito si trova, oltre alla presentazione della scuola, il programma delle attività – che ha ottenuto il patrocinio del RUNIC – Nazioni Unite e la sezione documenti che si propone la costituzione di una biblioteca essenziale senza alcuna pretesa di essere esaustiva.

http://www.polemos.it

Didattica della matematica e neuroscienze

22 giugno 2009

Neuroscienze, apprendimento e didattica della matematica, di Laura Catastini

è una dispensa, disponibile on-line,  che contiene numerosi spunti interessanti.

http://www.mat.uniroma2.it/LMM/BCD/SSIS/Neurosc/Indice.htm

Riportiamo l’indice:

1. Plurali

  • “Pensiero” al plurale
  • Immaginazione e apprensione intellettiva
  • Le neuroscienze
  • Stato iniziale delle ricerche
  • Ricaduta sulla didattica
  • Necessità di addestrare il pensiero scientifico
  • Scopo di queste dispense
2. La percezione

  • Come il cervello elabora le percezioni sensoriali
  • Il modello di Freeman basato sugli attrattori caotici
  • Modalità percettive della visione
  • Alcune leggi della Gestalt
  • Recenti scoperte sul sistema visivo cerebrale
  • Wertheimer e il pensiero produttivo
  • Fattori visivi nella soluzione di un problema

3. La memoria

  • Modello della memoria di Hebb
  • Gerarchia di memorie
  • Memoria primaria a breve termine
  • I chunks
  • Riduzione all’uno
  • Decadimento della memoria
  • Strategie mnemoniche

4. Discorso naturale e
discorso dimostrativo

  • Difficoltà a leggere un testo
  • Come capire un testo
  • Costruzioni circolari
  • Formulazioni dirette e “alla rovescia”
  • Discorso naturale e discorso dimostrativo
  • Teorema di Euclide
  • La dimostrazione di Euclide
  • Riordinamento delle dimostrazione
  • L’uso delle animazioni geometriche
  • Il focus

5. Le logiche

  • Perché la matematica è difficile?
  • Attitudini matematiche e attitudini letterarie
  • Le “due culture” in sala insegnanti
  • Critica alla teoria logistica piagetiana
  • Cenni sulla teoria pragmatico-linguistica
  • Cenni sulla teoria psico-retorica
  • Cenni sulla teoria dei modelli mentali

6. La falsificazione

  • “L’errore” di Galileo
  • Gli esperimenti di Wason
  • Ostacoli nella manipolazione di rappresentazioni mentali

7. Il sillogismo

  • “Irrazionalità” del ragionamento umano
  • Difficoltà nell’uso del sillogismo
  • I quantificatori
  • I cerchi di Eulero
  • Costruzione visiva del sillogismo

8. Il ragionamento
ipotetico-deduttivo

  • Il problema del THOG
  • Il pensiero logico non è spontaneo
  • Crisi del carattere formativo dell’insegnamento

9. I due cervelli

  • Le diverse funzioni dei due emisferi cerebrali
  • La dominanza emisferica
  • Gli esperimenti di Sperry sui cervelli divisi
  • I cervelli divisi e la geometria
  • L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello

10. Il linguaggio e le immagini

  • Il “concetto”
  • “Concetto” e immagini
  • Immagini e verifica
  • Processi linguistici e capacità concettuali
  • Immagini mentali
  • Il programma di Kosslyn
  • Importanza didattica delle immagini mentali

11. Immersione e costruzione

  • Apprendimento per “immersione”
  • La mancanza di immagini mentali in matematica
  • Costruzione di modelli mentali
  • Lurija e il signor S
  • Necessità di accordare il processo visivo a quello verbale
  • Didattica e multimedialità
  • Training per il cervello

12. Il rapporto, il continuo,
il discreto

  • Il “logos” nella scuola pitagorica
  • Il rapporto in Euclide
  • Il postulato di Archimede
  • L’analogia tra numero ed estensione
  • La scoperta dell’armonia musicale
  • Numeri e grandezze
  • Processi cerebrali di valutazione numerica
  • Numeri ordinali e numeri cardinali
  • Unità e pluralità
  • Analogia tra forme
  • L’algorimo euclideo delle divisioni successive
  • Il “non-rapporto”, l’irrazionale
  • Differenze tra numeri (interi) e grandezze
  • Comprensione “per ragionamento”

Il museo partecipativo

17 giugno 2009

Partecipazione come co-costruzione di beni comuni è il titolo  di un contributo di Salvatore Colazzo, uscito recentemente nel volume curato da Antonella Nuzzaci, Il museo come luogo di apprendimento, Pensa Multimedia, Lecce, 2008  (ISBN 978-88-8232-6470), pp. 153-168.

“”Il volume nasce da una rilfessione sul rapporto tra il museo quale logo di apprendimento che implica l’attivazione di procesi formativi complessi e le esperienze didattico-museali di qualità che impegnano la ricerca educativa a farsi interprete della molteplicità di problemi posti dall’affermarsi di nuovi spazi educativi esterni alla scuola, allo scopo di fornire precisi riferimenti scientifici per un uso consapeloe del bene culturale. Diviso in quattro sezioni, il volume delinea i tratti salienti di una prospettiva formativa integrata che vede il museo giocare un ruolo significativo nel rafforzamento dei profili culturali di bambini, ragazzi ed adulti. Le diverse sezioni, scandite dai contributi di professionisti di settori diversi (ricercatori, museologi, amministratori, responsabili dei servizi educativi, educatori, ecc.), affrontano, dal punto di vista teorico, progettuale ed esperienziale, i problemi centrali di una didattica museale che cerca di difendere il proprio statuto epistemologico e propongono scnari, questioni, visioni nuove per la promozione di un’educazione museale qualitativamente apprezzabile per tutti”" (dalla quarta di copertina).

Convegno PRIN “Ontologie, learning object e comunità di pratiche”

13 giugno 2009

Convegno conclusivo ricerca P.R.I.N.

“Ontologie, learning object e comunità di pratiche: nuovi paradigmi educativi per l’e-learning”

Argenta (FE), 15-16 giugno 2009

S. Colazzo, Forme e contesti del progetto educativo

Per leggere il programma completo >>>