Archivio

Archivio per ottobre 2010

La memoria delle comunità

29 ottobre 2010

Domenica 31, ad Acaya, nella sede del Castello, organizzato dal Dipartimento di Scienze Pedagogiche, Psicologiche e Didattiche dell’Università del Salento, si terrà un convegno in cui verranno presentati alcuni dei risultati del Laboratorio Memoria, coordinato dal prof. Colazzo.
Per maggiori informazioni >>>

Biodiversità e allevamento sostenibile

29 ottobre 2010

Il 12 novembre 2010, organizzato dall’Università di Teramo, dalla Regione Puglia, dal Comune di Ortelle, dall’Università del Salento, si terrà, presso la l’Istituto F. De Viti di Ortelle, il Convegno “Biodiversità animale, vegetale e allevamento sostenibile”.
Qui di seguito il programma:
ore 17,30. Saluti delle Autorità. Intervengono: Francesco Rausa (Sindaco del Comune di Ortelle), Fulvio Marsilio (Prorettore vicario dell’Università degli Studi di Teramo), Leonardo La Puma (Direttore del Dipartimento di Scienze Pedagogiche, Psicologiche e Didattiche dell’Università del Salento).
Ore 18,00. La biodiversità vegetale. Relazione di Luigi Trotta (Area Politiche per lo sviluppo rurale – Servizio Agricoltura, Ufficio innovazione e conoscenza in agricoltura, Regione Puglia)
Ore 18,30. La biodiversità animale. Relazione di Silvia Schito (Area Politiche per lo sviluppo rurale – Servizio Agricoltura, Ufficio produzioni animali, Regione Puglia)
Ore 19,00. Strategie per la conservazione della razza asinina di Martina Franca. Relazione di Augusto Carluccio (Dipartimento di scienze cliniche veterinarie – Università degli Studi di Teramo).
Ore 19,30. Biodiversità, cultura locale e sviluppo del territorio. Relazione di Salvatore Colazzo (Dipartimento di Scienze pedagogiche, psicologiche e didattiche – Università del Salento).
Ore 20,00. Conclusioni: Dario Stefano (Assessore alle risorse agoralimentari, agricoltura, alimentazione, riforma fondiaria, caccia e pesca – Regione Puglia).
Ore 20,30. Dibattito.
Ore 21,00. Chiusura dei lavori.

Intervento sulle energie rinnovabili

28 ottobre 2010

Intervento al Convegno di Save Salento, organizzato, il 23 ottobre 2010, a Melpignano (Lecce), presso la Mediateca “Peppino Impastato”, sul tema delle energie rinnovabili e il loro impatto ambientale

Articoli sulla pedagogia di comunità

28 ottobre 2010

Segnalo,  l’uscita, sul n. 2 della rivista internazionale ”In Medias Res” (ISSN 2081-0539; ISBN 978.83-906551-1-6),  degli articoli:

- Salvatore Colazzo, Per una pedagogia della memoria, pp. 105-124;

- Ada Manfreda, Una metafora influente: l’io immunitario. Dalla pedagogia della salute alla pedagogia di comunità, pp. 125-144;

- Salvatore Patera, Pedagogia di comunità tra partecipazione e sviluppo locale, pp. 145-158.

La rivista “In Medias Res” è pubblicata da Wydawnictwo Promar-International, in Rzeswow. (Sito internet: http://www.promar.edu.pl).

Il libro su Mengoli e i Menamenamò

24 ottobre 2010

E’ uscito il libro:

Luigi Mengoli. L’avventura Menamenamò. Quindici anni (1995-2010) di ricerca per lo sviluppo della cultura etnomusicale del Salento. Con 2 CD Audio di accompagnamento

Amaltea 2010.

Per ulteriori informazioni, vai al sito relativo al libro: http://www.mengoli.artiperformative.net

Convegno su “Psichiatria, psicoterapia, medicina non convenzionale: quali sinergie?”

22 ottobre 2010

Locandina del Convegno che si terrà a Palermo il 6 novembre 2010, in cui è previsto un intervento di Salvatore Colazzo, dal titolo:

“Strategie di intervento psico-pedagogico con pazienti cronici. Il caso dei pazienti immunopatici”

Visiona la locandina in pdf. >>>

Un Convegno sull’ambiente e le energie rinnovabili

19 ottobre 2010
SAVE SALENTO – SALVIAMO IL SALENTO

Convegno

Energia a perdere

Basta con la “corsa all’oro” delle energie rinnovabili incompatibili con l’ambiente, il paesaggio e il patrimonio storico-culturale del Salento

Melpignano, 23 ottobre 2010

ore 9.00 – 19.00

Mediateca Comunale ‘Peppino Impastato’

Con il patrocinio del comune di Melpignano

Con il patrocinio del Consiglio degli Studenti dell’Università del Salento



Mattina: ore 9.00 – 12.30*

Saluti

  • Sergio Blasi, Consigliere regionale della Puglia
  • Ivan Stomeo, Sindaco di Melpignano
  • Pier Paolo Miglietta, Presidente Consiglio degli Studenti Università del Salento
  • Angela Barbanente, Assessore all’Assetto del Territorio della Regione Puglia

Interventi di:

  • Oreste Rutigliano (Segretario del Comitato Nazionale del Paesaggio, Consigliere di Italia Nostra), “Eolico: devastazione e colonizzazione”
  • Gianni Lannes (giornalista free-lance, direttore di Italia Terra Nostra), “Puglia: energie insensibili per un futuro insostenibile”
  • Carlo Vulpio (giornalista del Corriere della Sera), “Con questo sole e questo vento, cosa succede nell’italico convento?”
  • Enzo Cripezzi, (Responsabile LIPU Puglia), “Dalla disinformazione allo scempio ambientale”
  • Antonio Barile (Presidente CIA Puglia), “Energie rinnovabili e agricoltura”
  • Salvatore Colazzo (docente Università del Salento), Memoria, comunità e difesa del territorio”
  • Antonio Castagnaro (Specialista in Malattie dell’Apparato Respiratorio, ASL Brindisi), “Effetti socio-sanitari dell’inquinamento ambientale”
  • Mauro Giliberti (Direttore di Telerama), “Le battaglie di Telerama sull’ambiente”
  • Giampaolo Valentini (Direzione U.T. Efficienza Energetica dell’ENEA), “L’efficienza come fonte primaria di energia”
  • Elisabetta Zamparutti (deputata radicale della Commissione Ambiente), “Le iniziative parlamentari per un’energia sostenibile”

moderano: Elisabetta Zamparutti – Sergio D’Elia



Rinfresco – ore 12.30


Pomeriggio – ore 14.00 – 19.00*

Interventi di:

  • Ivan Stomeo, Sindaco di Melpignano
  • Oreste Caroppo, Forum Ambiente e Salute, Coordinamento Civico
  • Antonio Bonatesta, Save Salento – Salviamo il Salento
  • Nicola Russo, Taranto Futura
  • Gianfranco Pellegrino, Forum Amici del Territorio
  • Vito Lisi, Comitato 275
  • Fabio Tarantino, Corte Grande
  • Narduccio Mangia, Associazione Butterfly, Save Salento – Salviamo il Salento
  • Donato Saracino, Italia Nostra, Save Salento – Salviamo il Salento
  • Tiziana Colluto, Telerama
  • Antonella Soldo, Save Salento – Salviamo il Salento
  • Pietro Borgi, Cittadinanzattiva
  • Alfredo Melissano, Non Inceneriamo il Nostro Futuro
  • Alberto Santoro, Associazione Tramontana
  • Antonio Mellone, I Dialoghi di Noha

moderano: Antonio Bonatesta, Giuseppe Napoli, Angela Curcio

Una mostra sulla cultura dell’agricoltura

17 ottobre 2010

Rilanciamo questa mostra promossa dal Ministero dei Beni Culturale, riprendendo la notizia dal sito relativo. Interessante per molte ragioni:

(AGRI)-Culture(s). Quando l’agricoltura smaschera la cultura

Pubblicato il 05 ottobre 2010


(AGRI)-Culture(s). Quando l'agricoltura smaschera la cultura

(AGRI)-Culture(s). Quando l’agricoltura smaschera la cultura
listen this page

Roma, Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini”

Piazza Marconi, 14

15 ottobre 2010 – 9 gennaio 2011

Inaugurazione, giovedì 14 ottobre 2010, ore 17.00

La Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini” inaugura il 14 ottobre 2010, alle ore 17.00, nella sua sede di Piazza Guglielmo Marconi 14, la mostra «(AGRI)-Culture(s). Quando l’agricoltura smaschera la cultura», che rimarrà aperta al pubblico fino al 9 gennaio 2011.
La mostra illustra come le comunità rurali di alcune aree marginali del Senegal, del Marocco e dell’Ecuador trasformano, nel loro rapporto con l’ambiente, il dato naturale in patrimonio culturale.

L’esposizione è il risultato di un progetto culturale condiviso con il Musée International du Carnaval et du Masque di Binche, e fa parte del programma “Agrobiodiversità, culture e sviluppo locale”, finanziato dal Fondo Internazionale per lo sviluppo agricolo (IFAD) e realizzato dall’Associazione di Cooperazione Rurale in Africa e America Latina (ACRA) e da OXFAM-Italia.

I prodotti agricoli oggetto di attenzione del programma promosso da IFAD (baobab, moringa e fonio per il Senegal; erbe aromatiche e medicinali per il Marocco; amaranto e quinoa per l’Ecuador), sono lo spunto per presentare tradizioni ed estetiche locali ed elementi fondamentali per conoscere e tutelare il patrimonio di agrobiodiversità , che rappresenta una indispensabile ricchezza per le comunità rurali povere, isolate e spesso marginalizzate dal sistema economico globalizzato e dall’agricoltura industriale.

L’esposizione restituisce il senso e i contenuti del discorso più generale sull’agrobiodiversità attraverso la costruzione di percorsi comunicativi in cui confluiscono i risultati della ricerca svolta dal Museo e le esperienze dei suoi curatori con alcuni esponenti della diaspora – come Kaoutar El Aouane che ha collaborato alla progettazione dello spazio riservato alla diaspora marocchina – e Moussa Traoré, artista senegalese, che ha realizzato “Lo spirito del baobab”, focus dell’esposizione dedicata al suo Paese.
La mostra è organizzata in spazi allestitivi scenografici che ospitano le collezioni del Museo, postazioni audiovisive con documenti registrati sul terreno e installazioni di arte contemporanea come il baobab dell’artista senegalese Moussa Traoré (del quale il museo ospita a latere una personale dedicata al tema della diaspora).

Programma dell’inaugurazione

Giovedì 14 ottobre 2010, ore 17.00

•17.00
Saluto del Soprintendente al Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini”, Luigi La Rocca

•17.30
Presentazione del programma “Agrobiodiversità, culture e sviluppo locale”, Giuseppe De Santis (Acra), Carla Pratesi (Oxfam Italia), Iside Baldini

•18.00
Presentazione dell’esposizione
Egidio Cossa, Vito Lattanzi, Donatella Saviola (Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini”, Roma)
Christel Deliège (Musée International du Carnaval et du Masque, Binche
Kaoutar El Aouane (Marocco)
Moussa Traoré (Senegal).

•18.30
Visita della mostra

•19.00
Il ritmo della terra. Racconto a percussione per ascoltare i suoni e i silenzi del mondo, dei popoli e delle loro storie, di e con Luciano Bosi [leggi il word]

•20.00
Assaggi e degustazione di vini e cibi dell’agrobiodiversità del Lazio, in collaborazione con Associazione Culturale Vita Romana (www.vitaromana.it) e Movimento Turismo del vino, Lazio (www.mtvlazio.it)
Il 15 ottobre, ore 10.00, replica dello spettacolo “Il ritmo della terra” e visita guidata alla mostra per le scuole (su prenotazione)

Redattore: GIANFRANCO CALANDRA

Informazioni Evento:


Data Inizio:15 ottobre 2010
Data Fine: 09 gennaio 2011
Costo del biglietto: € 6.00; Riduzioni: € 3.00; Per informazioni 0654952269
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Roma, Museo Nazionale Preistorico Etnografico ‘Luigi Pigorini’
Orario: 10.00-18.00
Telefono: 06549521
Fax: 0654952310
E-mail: s-mnpe@beniculturali.it
Sito Web: http://www.pigorini.beniculturali.it

Dove:


Roma, Museo Nazionale Preistorico Etnografico ‘Luigi Pigorini’
Città: Roma
Indirizzo: Piazza G. Marconi
Provincia: (RM)
Regione: Lazio
Telefono: 06549521
Fax: 0654952310
E-mail: s-mnpe@beniculturali.it
Sito web: http://www.pigorini.beniculturali.it

Falsi allergici, malati immaginari?

13 ottobre 2010

E’ uscito l’articolo “Falsi allergici, malati immaginari=”, sul Notiziario Allergologico, n. 2/2010, vol. 28, pp. 72-80

http://www.pedagogiadellasalute.it/2010/10/falsi-allergici-malati-immaginari/

E’ uscito, in forma elettronica, il volume “Sapere pedagogico”

7 ottobre 2010

Può essere letto all’indirizzo:

http://www.saperepedagogico.net